Gargano: tutti gli Itinerari ed Eventi culturali del Parco Nazionale del Gargano
Garganonews.it Portale d'informazione turistica e di costume
21/11/2019

Login
Sondaggi
Qual è secondo voi l'aspetto turistico più rilevante del Gargano?

il mare e la natura
i luoghi religiosi
i piccoli centri


Rodi Garganico alza le vele

Sabato 25 luglio una giornata storica per il Gargano
articolo di Michela Galullo


Eventi   22/07/2009 09:16
Il 25 luglio 2009, esattamente 755 giorni dopo la posa della prima pietra, apre il Marina di Rodi Garganico.

Per tutti gli appassionati del mare è un giorno importante, che inaugura una nuova realtà  destinata a valorizzare attraverso il turismo nautico, un territorio tra i più belli del Mediterraneo in un susseguirsi di calette e falesie a strapiombo sul mare a far da contorno al Parco Nazionale del Gargano ed allo splendido Arcipelago delle Isole Tremiti.

Il Marina di Rodi collocato sulla principale rotta di collegamento con il basso mediterraneo, grazie alla sua posizione strategica è anche il porto italiano più vicino alla Croazia. Un importante successo commerciale, testimoniato oggi dalle numerose prenotazioni in transito per i prossimi mesi, oltre al gradimento di oltre 160 diportisti provenienti da tutta Italia e dal Nord Europa che attraverso l’acquisto di un ormeggio, lo hanno scelto come base stanziale per la propria barca.

Determinanti per il successo dell’operazione, le scelte strategiche operate dalla IMPRESA PIETRO CIDONIO SPA e dal COMUNE DI RODI GARGANICO uniti in project financing per la realizzazione dell’opera, tra cui la selezione di operatori altamente qualificati per la fornitura dei servizi commerciali e di assistenza tecnica meccanica al diporto.

L’evento avrà il seguente programma:


25 Luglio 2009 - INAUGURAZIONE DEL MARINA DI RODI GARGANICO “Maria S.S. della Libera”:

ore 11.00 Conferenza Stampa e Mostra fotografica che si terrà presso l’edificio 14 del marina: Inaugurazione della mostra fotografica sui lavori del porto.
Presentazione del sindaco di Rodi Carmine D'Anelli e dell’Amm.re Unico dell'Impresa P. Cidonio ing.Osvaldo Mazzola.

Saranno inoltre presenti:
dr. Ernesto Tardivo - Capo Redattore della Gazzetta del Mezzogiorno;
dr. Donato Petrosino - Vice Sindaco di Rodi Garganico;
Menuccia Fontana - Responsabile di “Italia Nostra” per il Gargano;
dr. Nicola Vascello - Assessore al Turismo e Trasporti della Provincia di Foggia;
Antonella Caruso - Tele Blù e Corriere del Mezzogiorno;
Arch. Giuseppe Teseo - Sopraintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio;
 
ore 12.00 conferenza tecnica e relazioni dei progettisti:
Prof. Ing. Leopoldo Franco - Progettista Modimar;
Arch. Pierfrancesco Capolei - Progettista 3C+T;
Ing. Domenico Caricari - Direttore di Cantiere dell'Impresa Cidonio;
Ing. Domenico di Monte - Ufficio Tecnico del Comune di Rodi Garganico;
   
ore 17,30 Santa Messa - Santuario Maria S.S. della Libera;
   
ore 18,00 Inizio Processione della Sacra Icona con imbarco dalla spiaggia di ponente di Rodi Garganico da dove, trasportata in barca giungerà nella rada del porto.
   
ore 19,00 La cittadinanza con le autorità civili, politiche e religiose presenti accoglieranno all’arrivo la Sacra Icona. La cerimonia seguirà con il taglio del nastro inaugurale e la solenne benedizione al porto ed alla statua posta al suo ingresso: opera dello scultore Paolo Hermanin  de Reicheinfeld. Presenti personalità del mondo politico nazionale, regionale, provinciale e locale. Madrina dell’ evento Elenoire Casalegno
   
ore 20,30 Rinfresco nei pressi dello Yacht Club
   
ore 21,30 Spettacolo musicale nel piazzale del Marina di Rodi G.co con “Italian Big Band” di Marco Renzi
   
ore 00,30 Eccezionale spettacolo di fuochi pirotecnici sul porto.

Commenti


Nessun commento disponibile.

Il commento è riservato agli utenti registrati.

Home | Contatti | Attualità | Turismo | Gastronomia | Eventi | Cultura | Turismo Italia | Video | Tg Gargano | Hotel Gargano

Garganonews.it - Tutti i diritti riservati