Gargano: tutti gli Itinerari ed Eventi culturali del Parco Nazionale del Gargano
Garganonews.it Portale d'informazione turistica e di costume
15/11/2019

Login
Sondaggi
Qual è secondo voi l'aspetto turistico più rilevante del Gargano?

il mare e la natura
i luoghi religiosi
i piccoli centri


Tremate tremate Li Mascjare so tornate

Halloween non passa dal Gargano
articolo di Maria Cilenti


Eventi 12/10/2009 19:22
L’essere garganico e pugliese significa anche amare le nostre tradizioni. In contrapposizione ad Halloween, il 31 ottobre a Rignano Garganico, il più piccolo comune del Parco Nazionale del Gargano, presso il Nuovo Circolo Culturale "Giulio Ricci", si svolge anche quest' anno la Festa de “Li Mascjare”.
 
Rignano è uno dei paesi più attivi nel campo culturale, con un’attenzione particolare alle tradizioni. Questo territorio è ricco di testimonianze storiche, preistoriche e protostoriche.
 
Ed è proprio in questo luogo dalle mille risorse che ha vita la festa Anti Halloween. Organizzato dal Nuovo Circolo Culturale “Giulio Ricci” in collaborazione con il Coordinamento Amici di Paglicci, la rete telematica Garganopress.net, la Pro Loco ed altri Enti pubblici e privati, la festa Anti Halloween rientra nell’ambito delle manifestazioni e degli incontri culturali per recuperare le antiche leggende. 

Già in passato ci furono eventi “provocatori” come la Festa Nazionale della Banana, il raduno dei Single di Capitanata e la Festa Internazionale degli "Antonio".
 
Sono molte le leggende legate a “Li Mascjare” (megere), antiche streghe o stregoni che utilizzavano la magia bianca e nera per guarire dai malanni o procurare malocchi. In uno dei luoghi più magici del territorio garganico, la Masseria Palagano, per secoli sede di Signorotti, ma anche di povera gente, si racconta che per guarire dalle malattie della mente, del cuore e del corpo, era costretta a rivolgersi a fattucchieri di paese.

Nelle vicinanze di Palagano è ubicato anche il famoso “Ponte delle streghe” (una roccia incavata a mo’ di struttura pontile).
 Qui, in epoche indefinite, si ripetevano “mascjarije” (riti magici) e iniziazioni paranormali, tradizioni e i riti popolari del Promontorio.
 
Un modo per non perdere le  tradizioni legate  alla nostra terra e una valida alternativa al: Dolcetto o scherzetto?

Questo articolo è stato letto 5024 volte.
Commenti (0) | Sono d'accordo
Leggi gli altri articoli dello stesso autore

Home | Contatti | Attualità | Turismo | Gastronomia | Eventi | Cultura | Turismo Italia | Video | Tg Gargano | Hotel Gargano

Garganonews.it - Tutti i diritti riservati