Gargano: tutti gli Itinerari ed Eventi culturali del Parco Nazionale del Gargano
Garganonews.it Portale d'informazione turistica e di costume
19/06/2019

Login
Sondaggi
Qual è secondo voi l'aspetto turistico più rilevante del Gargano?

il mare e la natura
i luoghi religiosi
i piccoli centri


Una vacanza alla corte di Don Luigi

Viaggiare nel tempo in Terra di Puglia
articolo di Michela Galullo


Turismo Italia 08/07/2009 20:12
Ormai nel pieno della bella stagione, durante le calde giornate estive, un unico pensiero accomuna tutti: rilassarsi ed essere felici in vacanza. La sensazione di sentirsi coccolati, trascorrendo un periodo nelle zone naturali più frequentate d’Italia, è un sogno che la famiglia Pepe, a Fasano ha reso realtà realizzando la Masseria Don Luigi, raffinato bed & breakfast  risalente al lontano 1800.

Questa elegante struttura, gestita con amore dalla Signora Bernadette, pronta a dare un caloroso benvenuto ai suoi ospiti, è stata ristrutturata dall’arredatrice barese Nia Carone che ha unito il gusto dell’arredamento minimalista all’originalità dello stile liberty, ricorrendo all’arte dell’artigianato locale per la mobilia delle stanze. L’atmosfera, tipicamente mediterranea, risulta essere solare e luminosa grazie ai colori chiari dell’ambiente interno ed esterno.

Per provare una piacevole sensazione di benessere, gli ospiti della Masseria Don Luigi  potranno partecipare a salutari passeggiate a cavallo verso le prime pendici della collina fasanese e il giardino con gli ulivi secolari o anche farsi baciare dai raggi del sole distendendosi sulla soleggiata spiaggia del lido convenzionato “Il Fortino.
 
La Masseria Don Luigi vuole avverare i desideri di chi sogna un’elegante vacanza in Puglia.

Sito ufficiale: www.masseriadonluigi.it

Questo articolo è stato letto 7290 volte.
Commenti (0) | Sono d'accordo
Leggi gli altri articoli dello stesso autore

Home | Contatti | Attualità | Turismo | Gastronomia | Eventi | Cultura | Turismo Italia | Video | Tg Gargano | Hotel Gargano

Garganonews.it - Tutti i diritti riservati