Gargano: tutti gli Itinerari ed Eventi culturali del Parco Nazionale del Gargano
Garganonews.it Portale d'informazione turistica e di costume
20/10/2019

Login
Sondaggi
Qual è secondo voi l'aspetto turistico più rilevante del Gargano?

il mare e la natura
i luoghi religiosi
i piccoli centri


Vivere la primavera nel promontorio garganico

Perché non approfittare del 25 aprile per visitare il Gargano?
articolo di Roberta Miglionico


Turismo 16/04/2009 17:20
Raggiungere il promontorio Garganico nella stagione primaverile significa godere di tanti piccoli giochi naturali che solo questa stagione sa regalare. La freschezza del clima, i colori delle prime giornate di sole e i profumi dei fiori che iniziano a sbocciare, il mare non più in tempesta e le passeggiate sulle ampie spiagge: questa è la primavera sul Gargano. La giusta pausa rilassante per trascorrere qualche giorno lontano dalla frenesia quotidiana.

Partendo in anticipo, sarà possibile partecipare alla Festa di San Giorgio a Vieste che, il 23 aprile, porta ancora più gente alla cittadina di mare con ospiti noti e romantici fuochi d’artificio sul mare oppure alla suggestiva Festa del Crocifisso del Lago di Varano, sempre in tale data, in un toccante scenario sul Lago, dove è conservato il Cristo Ligneo.

Anche le strutture alberghiere si organizzano per promuovere il turismo di bassa stagione con offerte e promozioni per il ponte del 25 aprile. Ci sono, dunque, tutti gli ingredienti giusti per la ricetta perfetta di vacanza sul Gargano: l’atmosfera primaverile saprà regalarvi una nuova immagine di questo territorio e la genuinità dei sapori tipici unita alla cordialità della gente del luogo vi accoglierà al meglio per questa ricorrenza.

Qui tutte le offerte per il ponte del 25 aprile sul Gargano

Questo articolo è stato letto 4986 volte.
Commenti (0) | Sono d'accordo
Leggi gli altri articoli dello stesso autore

Home | Contatti | Attualità | Turismo | Gastronomia | Eventi | Cultura | Turismo Italia | Video | Tg Gargano | Hotel Gargano

Garganonews.it - Tutti i diritti riservati