Gargano: tutti gli Itinerari ed Eventi culturali del Parco Nazionale del Gargano
Garganonews.it Portale d'informazione turistica e di costume
19/05/2019

Login
Sondaggi
Qual è secondo voi l'aspetto turistico più rilevante del Gargano?

il mare e la natura
i luoghi religiosi
i piccoli centri


Perchè "Baciarsi a Vico"

San Valentino e gli innamorati di scena a Vico del Gargano
articolo di Gaetano Berthoud


Eventi 11/02/2009 11:12
Ogni evento ha il suo elemento distintivo, la sua caratteristica, il suo connotato, la sua peculiarità, il suo particolare, il suo profumo...

"Baciarsi a Vico"
è così, un evento dedicato alla nobile arte del bacio, alle sue emozioni e pulsazioni che ne derivano, al sentimento  stesso che sprigiona la voglia di baciarsi.

"Baciarsi a Vico", di scena il 14 febbraio a Vico del Gargano, in occasione del Patrono San Valentino, vuole essere "solo questo", cioè  "un momento" dove tutte le coppie di innamorati potranno battezzare,  ribadire e/o sancire il loro reciproco
amore, tutto questo con un semplice bacio.

Un semplice bacio che però nella sua stessa semplicità potrà racchiudere tanta passione e sentimento, i ricordi più belli ma anche i sacrifici fatti insieme alla persona che amate, un bacio semplice e naturale come la natura stessa dell'amore.

A rendere però quel pizzico speciale "il vostro bacio" ci sarà il famoso luogo del Centro Storico di Vico del Gargano, dove, sin da i primi del 900 custodisce gelosamente i baci e gli abbracci di tanti innamorati, storie di altri tempi ma condite dello stesso profumo; quello dell'amore. Il "luogo" in questione, insieme a tutti i suoi segreti, per chi non lo sapesse, si chiama "Vicolo del Bacio", situato a pochi passi da Piazza Castello (diretta Rai 1 dalle ore 15 di sabato 14), già meta di tanti innamorati in visita a Vico del Gargano.

Per l'occasione, l'Associazione Io Sono Garganico, vi riserverà delle sorprese, infatti già lo stesso Vicolo sarà allestito per accogliervi nel modo più romantico, per poi lasciarvi "baciare" senza gli occhi indiscreti di qualcuno e poi vedrete.... Vedrete, dopo esservi "Baciati" nel Vicolo tanto decantato, che uno strano effetto vi coinvolgerà, vi sentirete trasportati da una dolce passione verso il vostro partner, nei suoi occhi si illumineranno i vostri, con un semplice bacio tutto vi sembrerà più chiaro.

Ma c'è di più, "Baciarsi" in quel vicolo, porta altre felicità e serenità, infatti chiunque sarà di scena in quel luogo a “Baciarsi”, potrà stare assolutamente tranquillo sulla fedeltà del partner, potrà dimenticare "momenti di noia" con il suo lui/lei, non ascoltare i luoghi comuni della passione che si spegne, scongiurare le crisi del settimo anno, e potrà così amarsi incondizionatamente con la persona che bacerà.

"Baciarsi a Vico" è un evento dedicato alle persone che credono nell'amore, all'amore tra fidanzati, tra popoli, e per tutti quelli che conservano gelosamente un po’ d'amore per poterlo dare ad altri. 

Ma torniamo al vicolo e al "Vostro Bacio". Dopo tutte queste suggestioni potrete recarvi al Castello della Bella (vicinissimo) per ritirare l'attestato che dichiara in forma insindacabile della vostra presenza a Vico e dell'avvenuto “Bacio”. L'attestato, a firma del sindaco di Vico del Gargano Luigi Damiani, conterrà i nomi dei protagonisti del "Bacio" che dovranno però giurare buona fede sui sentimenti e di non dichiarare il falso alla domanda "vi siete baciati nel Vicolo?"

A quel punto tutto sarà pronto per rilasciarvi l'attestato, a cui non aggiungiamo neanche il buon auspicio che ne conseguirà, e per chi ha in mente di portarsi un lucchetto da "incastrare" nella recinzione presente al Vicolo, ricordatevi di portare le chiavi del lucchetto al Castello, dove oltre all'attestato, vi aspetta il lancio delle chiavi... naturalmente nel "pozzo dei desideri".

Ora sapete perché "Baciarsi a Vico"!

Questo articolo è stato letto 5035 volte.
Commenti (0) | Sono d'accordo
Leggi gli altri articoli dello stesso autore

Home | Contatti | Attualità | Turismo | Gastronomia | Eventi | Cultura | Turismo Italia | Video | Tg Gargano | Hotel Gargano

Garganonews.it - Tutti i diritti riservati