Gargano: tutti gli Itinerari ed Eventi culturali del Parco Nazionale del Gargano
Garganonews.it Portale d'informazione turistica e di costume
18/08/2019

Login
Sondaggi
Qual è secondo voi l'aspetto turistico più rilevante del Gargano?

il mare e la natura
i luoghi religiosi
i piccoli centri


Stagione d'Innovazione 2008/2009

Riparte il grande teatro a Manfredonia
articolo di Cosimo Severo


Cultura 09/12/2008 20:30
Dopo l’anteprima del 28 settembre con lo spettacolo SottoSopra – la città salvata dalle donne e altri scherzi simili, della Bottega degli Apocrifi, riparte il 12 dicembre la Stagione d’Innovazione 2008/2009 del Teatro Comunale di Manfredonia. Ad inaugurare la Stagione lo spettacolo Oggi Sposi, di e con Ippolito Chiarello, regia di Maria Cassi.

“Pane, amore e fantasia”, recitava il titolo di un celebre film di Luigi Comencini del 1953, con Vittorio De Sica e Gina Lollobrigida. Forse la formula giusta per unire due anime in pena in cerca d’amore.  Ma quasi sempre non basta. Due cuori e una capanna...utopie? L’eterno dilemma: matrimonio si, matrimonio no, e l’amore in tutto questo cosa centra? Un po’ rito, un po’ sfogo. Lo sfogo di un uomo che “memore”...disserta a voce alta sul matrimonio e l’amore. Pescando a piene mani nel repertorio letterario e musicale antico e contemporaneo, l’attore attraversa “pericolosamente” i meandri del “rapporto di coppia”. Oggi Sposi è un lavoro che scava nell’ambito del comico e del grottesco con i modi dell’avanspettacolo e del varietà, senza dimenticare la ricerca teatrale.

La Stagione di Innovazione è inserita all’interno del progetto Teatri Abitati – residenze Teatrali in Puglia, proposto dal Teatro Pubblico Pugliese e sottoscritto da Regione Puglia, Ministero per i Beni e le Attività Culturali e Ministero per lo Sviluppo Economico, realizzato in collaborazione con il Comune di Manfredonia e le compagnie Bottega degli Apocrifi e Cerchio di Gesso, ed è stata pensata come concreta sinergia di risorse territoriali ed extraterritoriali, puntando all’ampliamento del target attraverso una politica di prezzi accessibile (il costo del biglietto è compreso tra i 6 e i 10 €) e l’offerta di spettacoli capaci al tempo stesso di sperimentare.

Nuovi linguaggi teatrali e garantire una qualità consolidata, basti pensare alla presenza in cartellone di maestri del panorama nazionale come Carlo Formigoni (La tragedia del dottor Faust) e Marco Baliani (La pelle), accanto a giovani risorse del territorio pugliese come le Compagnie Armamaxa Teatro (Orecchiette, What a wonderful place!), Cerchio di Gesso (Un amore dell’altro mondo. La traccia fantasma di Kurt Cobain e di una intera generazione) e Teatro Bottega degli Apocrifi con il debutto nazionale Il Caffè ai morti. Fiaba dei popoli meridionali.

Info e prenotazioni:
Teatro Comunale - via della Croce – Manfredonia -
tel. 0884.53.28.29 -
mail: apocrifi@teatriabitati.it.
Biglietteria: lunedì - sabato 11.00 / 13.00 - 18.00 / 20.00

Questo articolo è stato letto 4354 volte.
Commenti (0) | Sono d'accordo
Leggi gli altri articoli dello stesso autore

Home | Contatti | Attualità | Turismo | Gastronomia | Eventi | Cultura | Turismo Italia | Video | Tg Gargano | Hotel Gargano

Garganonews.it - Tutti i diritti riservati